ANCI

L'Associazione Nazionale Comuni d'Italia (ANCI), è l'associazione che rappresenta i Comuni d'Italia.

L'ANCI svolge compiti di supporto tecnico e politico in favore dei comuni associati e promuove le loro istanze presso il Governo, il Parlamento, le Regioni e le Province, favorendo la valorizzazione, la tutela, la promozione delle qualità dei prodotti turistici, ambientali, culturali, paesaggistici e delle tipicità artigianali ed enogastronomiche presenti nei singoli territori.

I Comuni sono i detentori delle deleghe in materia di turismo locale e con il supporto sussidiario delle Pro Loco intraprendo de tempo azioni tese a rafforzare le proprie identità.

L'ANCI riconosce e condivide l'importanza delle iniziative organizzate dalle singole Pro Loco.


UNPLI

L'Unione Nazionale delle Pro Loco d'Italia (UNPLI), è l'associazione nazionale che raggruppa e rappresenta le Pro Loco dei Comuni Italiani.

L'UNPLI, per il tramite delle singole Pro Loco, ha, tra l'altro, la finalità di promuovere il territorio attraverso la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale materiale ed immateriale, delle tradizioni culturali e delle produzioni tipiche che vengono fatte conoscere al pubblico anche attraverso l'organizzazione di sagre connotate sovente dal nome del prodotto o tradizione.

Le sagre favoriscono la conoscenza e la diffusione delle produzioni e delle tradizioni gastronomiche del territorio. Esse costituiscono un patrimonio che va difeso e valorizzato in quanto non rappresentano più un evento legato esclusivamente al luogo ed alle associazioni che lo organizzano: intorno alle sagre ed al vasto mondo degli eventi "identitari", legati cioè alle identità locali, si sono sviluppate microeconomie di grande interesse correlate alle nuove forme imprenditoriali della ricezione e cresciute impetuosamente negli ultimi tempi grazie al cosiddetto turismo micro territoriale.

Le Pro Loco costituiscono nel territorio un riferimento insostituibile per l'aggregazione sociale, perseguono la cultura dell'accoglienza, sono sensibili sentinelle ambientali e sono disponibili alla gestione dei beni e strutture che diversamente non sarebbero in alcun modo fruibili.